Gioca anche tu gli Europei!

In 180 minuti è in gioco il destino di 8 nazioni calcistiche!
 di  Betclic  articolo letto 1021 volte
© foto di Image Sport
Gioca anche tu gli Europei!

Ritornano in campo le nazionali e le gare questa volta sono di quelle da non fallire! In gioco ci sono gli Europei 2012 e sbagliare l’andata di questi playoff vorrebbe dire, molto probabilmente, abbandonare il sogno di partecipazione al torneo che si terrà a fine giugno in Polonia e Ucraina. Quattro le gare in programma, con un pizzico di Italia presente con Trapattoni alla guida di un’Irlanda che ha buone possibilità di passaggio del turno nei confronti dell’Estonia. Per poter scommettere bene, analizziamo 3 di questi match, partendo da Bosnia-Portogallo, vero big match di questi playoff.


La Bosnia proverà a vendicarsi nei confronti dei portoghesi. Appena due anni fa, infatti, gli uomini dell’allora tecnico Queiroz, si imposero con un doppio 1-0 negli spareggi, estromettendo i bosniaci dal mondiale sudafricano. Da allora la Bosnia è sicuramente cresciuta, salendo allo stesso livello del Portogallo e permettendo a Dzeko & Co. di sperare nella qualificazione. La quota sul passaggio del turno vede ampiamente favoriti i lusitani, ma con diversi giocatori in rotta con il CT Paulo Bento (ultimo Bosingwa), non ci stupiremmo di vedere la Selecção eliminata (Vincitore sfida/Bosnia – 2,90)! Per quanto riguarda la gara d’andata nello specifico, davvero allettante Esito 1° tempo/Bosnia (3,75).


Spostiamoci ora ancora più a Est. L’unica volta che la Croazia ha giocato in Turchia, è tornata a casa con una vittoria per 1-0. A quella gara (lontano 1996) ne sono seguite altre 3, tutte terminate in pareggio. Nel frattempo, il livello del calcio turco si è notevolmente alzato e, seppur la Croazia abbia sfiorato di un soffio la qualificazione diretta ai danni della Grecia, non è affatto detto che gli ospiti avranno vita facile. In casa, infatti, la Turchia ha ceduto solo allo strapotere della Germania in queste qualificazioni, andando a segno con la media di 2 gol a partita. Anche i biancorossi, però, si sono ben comportati in trasferta e l’impressione è che, a dispetto dell’importanza del match, si vedrà una gara aperta (Over 2.5 – 2,35) nella quale assisteremo ad almeno una rete nei primi 45 minuti (Over 0.5 1° tempo – 1,50).
 

Terminiamo la sessione con una punta di Azzurro! Con Trapattoni in panchina, in una gara sui 180 minuti con la prima in trasferta, l’Irlanda baderà al sodo, cercando di concedere il meno possibile. Gli irlandesi non perdono in trasferta da 6 gare e non dovrebbero aver problemi ad allungare la striscia. Gli estoni, però, regalano davvero poco tra le mura domestiche cosicché potremmo vedere una gara chiusa (Under 2.5 – 1,50), nella quale potrebbe regnare l’equilibrio nella prima frazione (X 1° tempo – 1,85). La pretattica regna sovrana?

Gioca anche tu gli Europei: gioca su Betclic!

Ivan Voci