BRASILE 2014 - Inghilterra-Italia 1-2 LIVE: Balotelli-gol, Italia ok!

 di Redazione ScommesseWeb  articolo letto 1297 volte
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
BRASILE 2014 - Inghilterra-Italia 1-2 LIVE: Balotelli-gol, Italia ok!

SECONDO TEMPO: ITALIA VINCE

L'Italia vince e convince. Gli Azzurri hanno battuto l'Inghilterra e mettono in discesa il loro cammino nel girone D. Il gol che decide il match è stato firmato da Mario Balotelli al 50', su cross di Candreva. Italia che tiene bene un'Inghilterra che ha accusato sin troppo il caldo e l'umidità di Manaus. Nel finale, clamorosa traversa di Andrea Pirlo su punizione, mentre gli inglesi si sono resi pericolosi con un paio di calci piazzati e qualche conclusione dalla distanza

 

PRIMO TEMPO:BOTTA E RISPOSTA MARCHISIO- STURRIDGE

Grande partita a Manaus. Italia e Inghilterra orima si studiano, poi si stuzzicano e infine si colpiscono. Azzurri che tengono in mano il pallino del gioco e fanno girare palla. Inglesi pericolosissimi con la velocità di Sterling e Welbeck, brava la dufesa in un paio di circostanze. A destra si vola con Darmian, Chiellini si spinge in avanti più volte, ma soffre dietro. Al 35', il gol del vantaggio azzurro: sugli sviluppi di un corner, finta fantastica di Pirlo, Marchisio stoppa la palla e calcia dal limite, per Hart traiettoria imparabile, 1-0 Azzurri. Passano solo due minuti e gli inglesi pareggiano: Rooney va via a sinistra, difesa di Prandelli impreparatissima, palla in mezzo per il solitario Sturridge, che batte facile Sirigu. Nei due di recupero, prima Jagielka salva sulla linea un pallonetto di Balotelli a porta sguarnita e poi Candreva dal vertice alto dell'area di rigore sulla sinistra, coglie un palo clamoroso. Azzurri presenti e probabilmente meritevoli del vantaggio, ma l'Inghilterra non sta a guardare.

Ecco le formazioni ufficiali di Inghilterra-Italia, seconda gara del girone D di Brasile 2014

INGHILTERRA (4-2-3-1): Hart; Johnson, Cahill, Jagielka, Baines; Gerrard, Henderson; Welbeck,Sterling, Rooney; Sturridge. a disposizione: Foster, Forster, Smalling, Shaw, Jones, Wilshere, Lampard, Milner, Lallana, Barkley, Lambert. CT: Roy Hodgson.

ITALIA (4-1-4-1): Sirigu; Darmian, Paletta, Barzagli, Chiellini; De Rossi; Candreva, Verratti, Pirlo, Marchisio; Balotelli. a disposizione: Perin, Abate, Bonucci, Thiago Motta, Aquilani, Cerci, Parolo, Insigne, Immobile. CT: Cesare Prandelli.