CHAMPIONS LEAGUE - I voti di Juventus-Real Madrid

 di Redazione ScommesseWeb  articolo letto 864 volte
© foto di www.imagephotoagency.it
CHAMPIONS LEAGUE - I voti di Juventus-Real Madrid

I nostri vooti su Juventus-Real Madrid, semifinale d'andata della Champions League:

BUFFON - Onestamente i madridisti lo impegnano poco, ma lui è comunque sicuro nell'ordinaria amministrazione. VOTO - 6

LICHTSTEINER - Marcelo e Izco non sono due clienti da nulla, lui tiene e peraltro prova a sfondare, sopratutto nel primo tempo. Diligente. VOTO - 6

BONUCCI - Pensi che il giallo possa farlo traballare, pensi che il gol del Real possa fare andare in bambola una difesa che però soffre tanto la velocità della Casa Blanca, poi però non fa passare più uno spillo. VOTO - 6,5

CHIELLLINI - Inizio così e così, qualche imprecisione dalle parti di Cristiano Ronaldo. Nella ripresa si esalta. VOTO - 6

EVRA - Queste sfide sono il suo pane. Buona la sua prestazione. VOTO - 6

MARCHISIO - Sostanza e la solita affidabilità sula quale Alegri può contare ad occhi chiusi. Pochi svarioni, serata si. VOTO - 6,5

PIRLO - Non è al massimo della forma e lo si vede, perde anche qualche pallone sanguinoso. Ma è un vantaggio averlo in campo. VOTO - 6

STURARO - La sorpresa che non ti aspetti. Pressa, lotta, corre e persino va al tiro. I tifosi juventini si stropicciano gli occhi per questo giovanotto pronto al salto di qualità. VOTO - 7 (dal 64' BARZAGLI - The wall è pronto per la gara del Benabeu. VOTO - 6)

VIDAL - Incubo madrileno. E' in ogni parte del campo e fa tutto, dal primo al novantesimo. Si intravede di nuovo King Arturo, dopo una stagione di sofferenza. Guerriero. VOTO - 7,5

TEVEZ - Meno lustrini, più sudore e sacrificio. Vedi questi campioni e poi capisci perchè sono arrivati sino al tetto del mondo. Si sacrifica per la squadra, lotta anche nei momenti di apnea e alla fine si va a prendere il rigore che lui stesso trasformerà e la vittoria che potrebbe anche fare la differenza. Leader. VOTO - 7 (dall'86' PEREYRA - Senza voto)

MORATA - In questo lungagnone di scuola Real c'è qualcosa dell'attaccante moderno e qualcosa dei grandi bomber del recente passato. E' pungente in avanti, dove Varane non riesce proprio a limitarlo, è fastidioso sula trequarti, è pronto all'appuntamento con il gol in occasione del momentaneo 1-0. O rimpianti o no, il Real farebbe bene a valutarne la recompra. VOTO - 6,5 (dal 78' LLORENTE - Che peccato quelle due chance sprecate nel finale...VOTO - SV)

 

REAL MADRID:

Casillas 6; Carvajal 5,55, Pepe 6,5, Varane 5,5, Marcelo 5,5; J.Rodriguez 6, Sergio Ramos 5, Kroos 5,5, Izco 6 (63' Hernandez 6); Bale 5,5, C.Ronaldo 6