BRASILE 2014 - La scheda di Uruguay-Costa Rica

 di Redazione ScommesseWeb  articolo letto 1027 volte
© foto di imago sportfotodienst
BRASILE 2014 - La scheda di Uruguay-Costa Rica

Sabato 14 giugno, ore 21 (italiana), Castelao, Fortaleza

 

URUGUAY-COSTA RICA

 

Al via anche il gruppo D di Brasile 2014, quello in cui è inserita l'Italia di Cesare Prandelli. Per l'Uruguay di Oscar Tabarez, terza al mondo dopo Sudafrica 2010 e vincitrice della Copa America 2011, l'occasione di iniziare con il piede giusto e mettere subito pressione a Inghilterra e Italia.

La Celeste vuole arrivare sino in fondo. Sembra passata la paura del forfait di Luis Suarez, che potrebbe tornare già nella sfida contro l'Inghilterra e per la gara contro la nazionale centroamericana spazio all'ex Reggina Christian Stuani, rigenerato dalla sua esperienza in varie squadre spagnole. Uruguay blocco solido e granitico, con molta esperienza e la solita "garra" sudamericana, tratto distintivo del calcio uruguagio. Edinson Cavani sarà la primadonna assoluta e potrà fare il bello e il cattivo tempo. Tabarez punta sulla solidità della difesa, imperniata sulla coppia Lugano-Godin e sulla grinta del centrocampo tutta grinta Rios-Perez. A Gaston Ramirez le chiavi della fuoriserie. Indisponibile l'attaccante del Palermo Abel Hernandez.

Jorge Luis Pinto, ct della Costa Rica, sarà decisamente sollevato che questa sera potrà finalmente iniziare il suo Mondiale. Il selezionatore colombiano, ha dovuto far meno di Saborio, Oviedo e Mora, tre elementi molto importanti per i Ticos. Il sogno è ripetere Italia '90, ma tutti i pronostici e la ragione, invita a non volare troppo con la fantasia. Sarà inevitabilmente Bryan Ruiz, esterno di qualità del Psv, a guidare la spedizione, con l'attaccante dell'Olympiakos Joel Campbell, a cercare di fare disastri nelle difese avversarie. . La ragione dice zero punti, il campo è quello che deve però dare giudizi finali.

Quote basse per la vittoria uruguagia, a noi alletta l'Over 3,5 di BetClic, pagato 4,25.

Il tedesco Felix Brych dirigerà la gara di Fortaleza. Primo Mondialer per lui, reduce dalla recente direzione della finale di Europa League tra il Siviglia e il Benfica. Era presente alla Confederations Cup 2013, dove ha diretto una partita, oltrechè nelle Olimpiadi di Londra.

Ecco le probabili formazioni:

URUGUAY - 4-4-2 - Muslera; Maxi Pereira, Lugano, Godin, Fucile; Ramirez, Arevalo Rios, Perez, C.Rodriguez; Cavani, Stuani. Allenatore: Tabarez

COSTA RICA - 5-4-1 - Navas; Gamboa, Acosta, Gonzalez, Umana, Diaz; Ruiz, Borges, Tejeda, Bolanos; Campbell. Allenatore: Pinto